skip to Main Content

Come preparare acqua di zenzero

Come Preparare Acqua Di Zenzero Ricetta Semplice

Un rimedio naturale di grande efficacia, sapere come preparare acqua di zenzero per ottenere tutti i benefici di un bevanda molto salutare

Per ottenere da questa bevanda i tanti benefici per la salute, bisogna sapere come preparare acqua di zenzero. L’acqua di zenzero per dimagrire va bene, anche se, le sue spiccate proprietà, vanno ben oltre l’essere un semplice bruciagrassi.

Come preparare acqua di zenzero, una ricetta facile e rapida, che richiede poco tempo, quello che serve all’acqua per bollire e poco più. Tutto quello che c’è da sapere riguardo il consumo di acqua di zenzero lo vediamo di seguito.

Come preparare acqua di zenzero

La ricetta prevede solo due ingredienti: acqua e una radice di zenzero. La preparazione di questa bevanda non necessita di particolari competenze, anzi, è proprio alla portata di tutti. In una pentola si versi un litro di acqua e una radice di zenzero tritata il più finemente possibile e si metta su fuoco sostenuto.

Una volta giunta ad ebollizione, si lasci ancora sul fuoco, riducendo la fiamma fino a far sobbollire, per un quarto d’ora. Spento il fuoco, la bevanda deve raffreddarsi in modo del tutto naturale prima di essere filtrata dentro ad una bottiglia, possibilmente di vetro.

Quanta acqua di zenzero si deve bere

Ogni giorno, in diverse parti della giornata, si dovrebbe bere almeno un litro di acqua di zenzero, (leggi anche come assumere ogni giorno nel miglior modo lo zenzero). I benefici per l’organismo iniziano a manifestarsi dopo poco tempo anche se, per una disintossicazione profonda, si deve continuare per almeno sei mesi.

Antinfiammatorio

Questa bevanda, consumata con regolarità, agisce come antidolorifico riducendo gli stati infiammatori e i gonfiori delle articolazioni. Reumatismi e osteoartrite, traggono significativo giovamento dall’assunzione di acqua di zenzero.

Colesterolo sotto controllo

Il colesterolo alto, può essere un fattore scatenante nell’insorgere di alcune malattie anche di una certa gravità. Bere acqua di zenzero permette all’organismo di ridurre un colesterolo giunto a livelli di allarme e a tenerlo a bada. Anche il cuore e la circolazione ricevono importanti benefici da questa bevanda che riesce a rendere il sangue più fluido e ad abbassare la pressione sanguigna.

Antinvecchiamento

Lo zenzero è una miniera di antiossidanti, componenti fondamentali per rallentare il processo di invecchiamento cellulare. Meno radicali liberi significa avere meno spazzatura nel sangue, cellule più sane e vigorose.

Fattore protettivo anti cancro

Diversi studi e ricerche stanno convergendo sul potere preventivo nei confronti del cancro che l’acqua di zenzero parrebbe esplicare efficacemente. Questa bevanda, secondo alcuni approfondimenti, avrebbe proprietà in grado di inibire lo sviluppo di determinate cellule cancerose.

Conclusioni

Dopo aver visto come preparare acqua di zenzero, ricordiamo di bere almeno un litro di acqua di zenzero al giorno per sei mesi, questo permette al nostro organismo di espellere una significativa quantità di tossine. Se sei in cerca di bevande energizzanti fatte in casa, leggi questo articolo e scopri come prepararne una idratante facilmente.

Tuttavia, gli effetti benefici sulla nostra salute, possono essere riscontrati in breve tempo. Un rimedio naturale semplice che può dare una mano a limitare i danni causati dalle infiammazioni e dai radicali liberi.

MioGreen

Studio dal 1996 le migliori tecniche di Crescita Personale associate ad una alimentazione produttiva per la mente ed il corpo. Esperto in meditazione ed autoipnosi, ho elaborato un metodo esclusivo per programmare l'inconscio e renderlo più produttivo per la nostra vita. La malattia nasce da un pensiero, arrivare prima che tale pensiero metta radici fa la differenza, i rimedi naturali sono la via che la saggezza dell'universo ci offre per ritrovare pace ed equilibrio.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Back To Top