skip to Main Content
Deodorante Fai Da Te, Bio Naturale Senza Effetti Collaterali

Deodorante fai da te, bio naturale senza effetti collaterali

Come realizzare in poco tempo un efficace deodorante fai da te, privo di sostanze nocive e, soprattutto, bio naturale

Non serve essere esperti per avere il proprio, personalissimo, deodorante fai da te. Già al primo colpo, vi sarà difficilissimo fallire completamente l’esperimento. Male che vada, l’effetto assorbi odori lo avrete comunque centrato ed il vostro benessere ci avrà guadagnato. Più complicato ma non impossibile, centrare fin da subito la profumazione desiderata. Prima di passare alla lista degli ingredienti, vi ricordiamo di procurarvi uno spruzzino, potete usare anche il contenitore di un vecchio deodorante spray, purché preventivamente lavato e sterilizzato.

Gli ingredienti base

Vediamo di cosa abbiamo bisogno per creare il nostro deodorante. Ingredienti semplici, di facile reperibilità, assolutamente innocui per la salute ed il benessere della pelle:

  • Acqua distillata
  • Fragranza o Olio essenziale
  • Allume di potassio o pietra di allume
  • Capril Caprico Glucoside
  • Triethyl Citrato
  • Gel Aloe Vera
  • Glicerina

Come si prepara un deodorante fatto in casa, in un contenitore in vetro versare

  • 85 grammi di acqua distillata
  • 5 grammi di allume di potassio in polvere (se avete la pietra, dovrete ridurne un poco in polvere)
  • 1,5 grammi di olio essenziale o di fragranza (in quest’ultimo caso, meglio seguire il dosaggio consigliato nella scheda prodotto)
  • 2 grammi di glicerina
  • 2 grammi di Triethyl Citrato
  • 3,5 grammi di Capril Caprico Glucoside
  • 2 grammi di gel di Aloe Vera

Mano a mano che si aggiungono gli ingredienti, mescolare lentamente per far amalgamare bene. Prima di usare, lasciare a riposo per qualche ora, meglio sarebbe un giorno intero.

Quali Oli Essenziali usare

La profumazione del vostro deodorante fai da te, dipende dalla combinazione di Oli Essenziali scelti. Gli Oli Essenziali hanno delle note olfattive che li caratterizzano, sono le note di fondo, di cuore e di testa. E’ importante conoscere la peculiarità di queste note in quanto sono proprio esse a dare sostanza alla profumazione del deodorante.

  • La nota di fondo, resine e legni, permette al profumo di mantenere a lungo, sulla pelle, la caratteristica dominante della profumazione. Viene percepita interamente e rimane a lungo sulla cute
  • La nota di cuore, floreali, principalmente, subentra immediatamente allo scemare della volatile nota di testa. Caratterizzante del profumo, ha una durata medio-lunga
  • La nota di testa, agrumi, arrivano subito all’odorato, frizzanti e fresche, sono le prime che ci lasciano per far spazio alle altre note

Conoscendo queste caratteristiche, nella composizione di un buon deodorante o profumo, si tine conto di questa proporzione: 1 goccia di nota di fondo, 2 gocce di nota di cuore e 3 gocce di nota di testa. All’interno di questo metodo standard, nessuno vieta di fare i propri sperimenti tenendo presente che, la nota di testa evapora rapidamente mentre la nota di fondo dà sostanza e persistenza alla profumazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top