skip to Main Content

Miele di Manuka prezzo e benefici

Il Miele Di Manuka Prezzo E Benefici

Ultimo aggiornamento 23 Febbraio 2022

Il prezzo del miele di Manuka, il costo e i tanti benefici del supercibo da acquistare nei reparti bio di negozi e supermercati

Il miele di Manuka costa tanto perché ha così tanti benefici che il prezzo, seppur sostenuto, non ne scoraggia l’acquisto.

Il miele di Manuka ha proprietà antibatteriche ed è resistente ai batteri. Queste proprietà, fanno sì che i benefici dell’suo del miele di Manuka siano riconosciuti scientificamente. Il miele di Manuka calma l’infiammazione della pelle cura l’acne, qui un altro efficace rimedio.

Miele di Manuka prezzo

Il prezzo di questo tipo di miele è generalmente elevato e, una buona pratica, consiglia di fare molta attenzione prima di procedere all’acquisto.

I fattori che determinano il prezzo del miele di Manuka sono diversi, il più importante è la quantità di MGO, ossia del metilgliossale.

Vedremo tra poco perché la concentrazione di questo composto incide notevolmente sul prezzo del miele di Manuka. La quantità di MGO espressa in mg per ogni chilo di miele è un parametro utile da conoscere.

Questa percentuale è solitamente messa in bella evidenza sulla etichetta del barattolo. Una confezione con MGO 100+ può costare 90-100 euro al chilo, quello da 800+ può oscillare da 250 a 500 euro per chilo.

Miele di Manuka origine del nome

Il nome di questo miele, deriva dal fatto che le api che lo producono, si nutrono direttamente da una pianta denominata Manuka. La pianta, si trova sia in Nuova Zelanda che in Australia orientale.

Dal nettare dei fiori ma anche dalle secrezioni delle piante, le api con la loro incessante attività, producono il tanto prezioso miele. Un alimento ricco di zuccheri ma non altrettanto di vitamine e sali minerali.

Cosa è MGO

Nel nettare dei fiori di Manuka è presente il dihydroxyacetone, da questa sostanza si forma MGO che sta per methylglyoxal, ovvero metilgliossale. Nei mieli comuni, gli effetti antimicrobici sono perlopiù dovuti all’azione del perossido di idrogeno, al basso pH e alla bassa attività dell’acqua. Nel miele di Manuka, l’attività antibatterica, fa riferimento alla presenza di MGO e non al perossido di idrogeno.

Quanto costa un vasetto di miele di Manuka

Benefici dell’uso di miele di Manuka

  • Antivirale. Il miele di Manuka, oltre alle note proprietà antivirali degli altri tipi di miele, usa per attaccare i germi l’MGO metilgliossale, una sostanza molto potente. Inoltre, grazie all’alta concentrazione di MGO e all’acidità che blocca gli enzimi, il miele di Manuka, favorisce la guarigione delle ferite.
  • Antibatterico. Tante colonie batteriche hanno mostrato sensibilità al miele di Manuka. Gli scienziati, hanno notato gli effetti benefici di questo miele su un batterio diffuso in ambienti  sanitari. Il miele di Manuka combatte le infezioni che, formando uno film sottile, lasciano scivolare i batteri rendendo vane le cure. Un uso corretto del miele di Manuka, si è rivelato efficace nella cura delle infezioni di ferite croniche resistenti agli antibiotici.

Il miele di Manuka con più elevata concentrazione di MGO ha maggiori proprietà antivirali e antibatteriche.

Cura acne

Il miele di Manuka cura l’acne andando ad intervenire sull’infiammazione e l’irritazione della pelle. Un’azione efficace in tal senso, si ottiene stendendo sulla zona interessata da acne, uno strato leggero di miele di Manuka, lasciare agire per 15 minuti. Qualora l’infezione e l’irritazione della pelle siano accentuate, per ottenere un risultato migliore, il tempo di posa può essere allungato per più di un’ora.

Il miele di Manuka, aggiunto, per fare una maschera ad olio di oliva e cera d’api, dà sollievo all’eczema della pelle. La maschera si applica, per ottenere i migliori benefici, almeno tre volte al giorno.

Benefici per la digestione

Mangiare un paio di cucchiai di miele di Manuka, apporta dei benefici alla digestione. Possiamo mangiare il Manuka da solo, aggiunto ad uno yogurt o spalmarlo su una fetta di pane tostata. Se durante il giorno ci si concede una calda tazza di tè, possiamo addolcire con un cucchiaio di miele di Manuka.

Rafforza le difese immunitarie

Un cucchiaio di miele di Manuka rafforza le difese immunitarie. Se invece si sia alle prese con un fastidio alla gola o un principio di raffreddore, un po’ di Manuka, aiuta a stare subito meglio

Proprietà miele Manuka

Evidenze scientifiche hanno confermato una particolare efficacia come azione antibatterica del miele di Manuka, soprattutto in presenza di batteri resistenti agli antibiotici. Usato per addolcire lo yogurt greco apporta probiotici e i tanto preziosi batteri buoni per la salute dell’intestino.

Leggi anche: Batteri intestinali buoni, perché dovresti aumentarli
Leggi anche: Un latte dalle straordinarie proprietà 

Un cucchiaino direttamente nella gola infiammata contribuisce ad un sollievo immediato dal dolore. Maschere di bellezza possono essere realizzate aggiungendo questo miele alla zucca con cui creare una miscela da stendere poi sul viso.

La zucca apporta vitamina C che favorisce la formazione di collagene, mentre il miele, prima favorisce l’espulsione di liquidi in eccesso per poi trattenerli. Ovviamente questo pregiato miele può essere usato esattamente come si usano gli altri mieli comuni.

Il falso miele di Manuka

Trovare un falso miele di Manuka è più facile di quel chi si possa pensare. Le contraffazioni di questo popolare alimento, sono infatti all’ordine del giorno.

Pertanto, uno dei fattori da tenere presente, per valutare l’autenticità del Manuka, è il valore numerico unico che si trova sulle confezioni. Tale numero tuttavia, non ha valore legale, è puramente indicativo del contenuto di MGO e di altri composti.

Dove si compra il miele di Manuka

Il miele di Manuka si può acquistare sia in negozi bio che nei supermercati, lo troviamo anche nelle farmacie ed erboristerie, ad un prezzo variabile. Il miele di Manuka è disponibile anche online, sempre con un occhio attento alle falsificazioni.

Bisogna fare particolare attenzione all’etichetta e leggere bene la composizione.

Non di rado si trovano concentrazioni molto basse di miele di Manuka mischiate ad altri tipi di mieli. Occhio alle denominazioni che sfruttano il termine “Manuka” salvo poi contenere poco o niente del pregiato miele.

Conclusioni

Il miele di Manuka ha spiccate proprietà, molti benefici ma anche un prezzo sopra la media. Possiamo trovare il Manuka, sia nei supermercati fisici, erboristerie e farmacie ma anche, facilmente, online. Prestando la dovuta attenzione ad alcuni parametri, il miele di manuka che ci arriva a casa può soddisfare ogni nostra esigenza.

Nota per il lettore: Tutti i contenuti pubblicati su questo sito, sono solo ed esclusivamente a carattere divulgativo e non hanno alcuna pretesa di costituire una cura, una diagnosi, prescrizione o formulazione di ricette o parere medico. Leggi tutto il Disclaimer.

Studio dal 1996 le migliori tecniche di Crescita Personale associate ad una alimentazione produttiva per la mente ed il corpo. Esperto in meditazione ed autoipnosi, ho elaborato un metodo esclusivo per programmare l'inconscio e renderlo più produttivo per la nostra vita. La malattia nasce da un pensiero, arrivare prima che tale pensiero metta radici fa la differenza, i rimedi naturali sono la via che la saggezza dell'universo ci offre per ritrovare pace ed equilibrio.

Back To Top