2023 Anno Universale 7

Aggiornato 14 Febbraio 2024

Il numero universale 7 caratterizza il nuovo anno 2023, saranno i dodici mesi più spirituali in termini di numerologia

L’anno 2023 dal punto di vista della numerologia spirituale, si identifica come Anno Universale 7. Questo nuovo anno, si presenta molto interessante per gli appassionati di numerologia, un periodo in cui molte persone avranno modo di sperimentare la spiritualità.

L’Anno Universale 7, il coro degli Angeli canta per l’umanità e per chi è pronto ad accogliere e vivere un periodo di profonda spiritualità. Se ti capita di vedere la sequenza 888 devi assolutamente conoscerne il significato.

2023 Anno Universale 7

Ogni anno infatti, ha una sua matrice numerica, un ciclo annuale universale che corrisponde ad una energia che si sperimenta tenendo conto dell’ultimo.

L’Anno Universale 4 ad esempio, ha caratterizzato l’anno 2020. Abbiamo vissuto dodici mesi prestando attenzione alle nostre radici, ristrutturando le fondamenta.

Nel 2021 invece, l’Anno  Universale 5, ha stimolato la nostra propensione all’adattamento facendoci riconsiderare il significato concreto del concetto di libertà.

Nell’ultimo anno, il 2022, abbiamo avuto a che fare con l’Anno Universale 6 che ci ha spinti ad importanti cambiamenti. Abbiamo avuto modo di dedicarci alle relazioni, guarire i rapporti malati, pensare all’amore nel senso più alto del termine fino a giungere al nuovo ciclo.

Anno 2023, l’Anno Universale 7 arriva a dare una scossa importante con nuovi cambiamenti, talvolta, anche radicali.

Numero spirituale 7

La numerologia, considera il 7 come uno dei numeri dal più alto potere spirituale in grado di competere con il sommo numero 11. Da un punto di vista del significato numerologico, il 7 è il cercatore di verità e il filosofo.

In questo momento, siamo all’interno del ciclo dell’anno 7 ed è tempo di risvegliare la coscienza alla spiritualità, alla verità da cercare dentro di noi. Nel 2023, siamo chiamati ad una profonda immersione nel sé spirituale, riflettere su noi prima che sugli altri.

Se vi interessate di spiritualità e numerologia spirituale, sapete già che, quest’anno, porterà profondi cambiamenti collettivi. Nel 2023, cambierà radicalmente il nostro modo di percepire, pensare e di vedere il mondo.

Coloro che fino ad oggi hanno avuto un approccio alla vita tralasciando l’aspetto spirituale, nell’Anno Universale 7, potrebbero scoprire il loro lato spirituale. Il risveglio alla spiritualità, potrebbe avvenire casualmente o in seguito ad eventi chiamata.

Per tutti, questo è l’anno durante il quale, il cambiamento sarà conseguenza di nuove credenze e approcci spirituali. Un ottimo consiglio per vivere bene il 2023 è quello di abbandonare ogni schema mentale limitante.

Essere vuoti nella mente significa assumere di volta in volta, la forma più adatta alle circostanze abbandonando le convinzioni limitanti. Dovremmo comportarci come si comporta l’acqua quando entra in un contenitore, assumendone la forma.

I cicli mensili dell’Anno Universale 7 2023

Il ciclo 7 dell’Anno Universale di questo 2023, è composto dai dodici mesi del calendario. Ogni ciclo mensile inizia il primo giorno del mese e termina l’ultimo dello stesso mese. All’interno dell’Anno Universale abbiamo 12 Mesi universali.

Se come detto, il numero 7 è il tema del 2023, vediamo quali sono i temi per ogni Mese Universale:

  • Gennaio: Soldi e potere;
  • Febbraio: Definire, chiudere cicli;
  • Marzo: Aprire nuovi cicli, esplorare il Sé;
  • Aprile: Nuovi soci e collaborazioni, ricerca di equilibrio;
  • Maggio: Aprirsi e comunicare, esprimere le proprie profondità;
  • Giugno: Nuove iniziative, lavoro;
  • Luglio: Cambiamento e libertà;
  • Agosto: Guarigione fisica ed emozionale delle relazioni;
  • Settembre: Sacralità e spiritualità;
  • Ottobre: ​​Potere, soldi, patrimonio;
  • Novembre: Cicli da chiudere e definizione;
  • Dicembre: Nuovi inizi, attenzione al Sé.

Anno 7 cosa fare nel 2023

Questo Anno Universale 7 è un punto di svolta nella vita di ognuno, il come si svolta dipende da dove ci si trova. In questo anno 2023, sarà molto importante avere un atteggiamento rivolto all’interno di noi stessi per cercare e per comprendere.

Se tutto è davvero dentro di noi, è lì che troveremo le risposte alle nostre domande. Inevitabilmente, questo Anno Universale 7, ci stimola a fare pulizia di ciò che oramai rappresenta solo un inutile peso.

Se davvero, vogliamo far entrare nuove persone e nuove cose nella nostra vita, dobbiamo fare spazio eliminando ciò che non è più utile. Per utile, si intende, ciò che non è più funzionale alla crescita spirituale ma trattiene in una situazione che non è più la nostra.

Il numero 7 vuol dire cercare tutto ciò che aumenta la conoscenza, non solo dal punto di vista spirituale. La vita è una scuola e noi, ne siamo gli studenti che non finiranno mai di apprendere e di imparare nuove lezioni.

Se qualcosa ha attratto la tua attenzione, portandoti ad un livello superiore nella crescita personale, continua a seguire quel percorso. Quello che dobbiamo fare è permettere alle risposte che abbiamo in noi di emergere e ciò avviene quando plachiamo il rumore della nostra mente.

Il cambiamento, ricordatelo, avviene prima in noi e poi all’esterno, su scala mondiale le cose stanno già accadendo. Il 2023, segnerà il ritorno della spiritualità e della potenza della saggezza esoterica che consentiranno alle verità profonde di emergere.

Per arrivare ad un mondo migliore e più giusto, l’umanità ha bisogno di un risveglio, anche brusco, che la porti ad un profondo cambiamento.

Pensieri negativi, come eliminarli

Il risveglio della coscienza spirituale, se da un lato rappresenta un’occasione per dare via libera al grande potenziale umano, potrebbe all’inizio creare qualche problema.

Parte dell’energia del ciclo 7, prima che sia liberata totalmente, rimane nell’ombra e potrebbe generare una serie di pensieri negativi. La conseguenza di un’energia stagnante può portare alla voglia di vivere in solitudine, di perdere occasioni di lavoro e affondare nelle preoccupazioni.

Quando i pensieri negativi sono ricorrenti e condizionano la nostra vita, ci troviamo fuori dal nostro centro, dove invece, è tutto come deve essere. Un ottimo rimedio per rendere inoffensivi i pensieri negativi è stare a contatto con la natura, vivere qualche ora nel verde facendo profonde respirazioni. Passeggiare e fare meditazione sono attività che, oltre a dissolvere i pensieri, inducono serenità e ottimismo.

Conclusione

Il 2023 è l’Anno Universale 7 che molti di coloro che si occupano di numerologia spirituale stavano aspettando per sperimentare i profondi cambiamenti nell’umanità. I grandi cambiamenti collettivi, iniziano sempre dal cambiamento del singolo, in noi avviene ciò che poi osserviamo all’esterno. Il 7, agevola il risveglio del potenziale spirituale e ci sono dodici temi per dodici mesi per trovare in noi ciò che cerchiamo fuori.

Nota per il lettore: Tutti i contenuti pubblicati su questo sito, sono solo ed esclusivamente a carattere divulgativo e non hanno alcuna pretesa di costituire una cura, una diagnosi, prescrizione o formulazione di ricette o parere medico. Leggi tutto il Disclaimer.
Torna su