skip to Main Content

Simboli di protezione per la casa

Simboli Di Protezione Per La Casa

Quali sono i simboli di protezione per la casa che difendono le stanze dall’energia negativa e da presenze indesiderate. Sono tempi particolarmente densi e pesanti dal punto di vista delle energie psichiche, quelli che il mondo sta vivendo da tre anni a questa parte. Cosa fare per difendere la casa dalle influenze negative, le energie basse che, una volta insinuatesi tra le pareti domestiche, fanno danni ad ogni livello.

Se manteniamo una buona centratura, confidando su una valida struttura di valori e convinzioni, il nostro Spirito, è già di per sé, protettivo. Tuttavia, per la casa o anche l’ufficio, con i simboli più appropriati, possiamo aumentare le difese contro tutto ciò che potrebbe danneggiarci.

Fa in modo che in casa regni la pace

Può sembrare scontato ma quando nella nostra dimora cerchiamo di mantenere sempre e comunque la pace, le energie negative fanno fatica ad attecchire. Intendiamoci, litigare, alzare la voce, avere confronti anche molto vivaci, può essere talvolta persino salutare. Quello che non deve mai mancare però, è un atteggiamento di accettazione e conciliazione, una volta terminata la discussione. La casa rappresenta il rifugio accogliente e sicuro ed è perciò importante, che ogni tipo di conflitto si concluda con la pace.

Umani e animali, devono convivere in un ambiente animato per gran parte del tempo da pensieri di amore, perdono e gratitudine. Questo tipo di atteggiamento ci fa vibrare a frequenze alte e crea uno scudo contro ogni tipo di negatività. Ricordiamo infatti che, per la legge di attrazione, attiriamo a noi ciò che sentiamo a livello vibrazionale.

Sistema i simboli a protezione della casa

Scegliere i posti dove mettere i simboli di protezione per la casa è il secondo aspetto da seguire. La protezione degli ambienti facendo ricorso alla simbologia, appartiene a molte religioni e tradizioni mistiche. Se credi fermamente negli Angeli ad esempio, potresti metterli come simboli di difesa dalle negatività, vicino alla porta di ingresso e del cancello del giardino. Puoi anche posizionare delle figure degli Angeli che senti più vicini a te, negli ambienti che, secondo il tuo sentire, ne hanno bisogno. Oltre agli Angeli, anche i Santi fungono da simboli di protezione per la casa.

Difendi te stesso e la tua auto con i giusti simboli

Alcune pietre fungono da simboli di protezione per la casa ma anche per te stesso e, se la usi spesso, per la tua auto. La tormalina ad esempio, è una pietra molto conosciuta da chi lavora molte ore al computer in quanto capace di assorbire le radiazioni pericolose. Chi si occupa di presenze soprannaturali negli ambienti domestici, consiglia di posizionare una pietra di tormalina all’ingresso e vicino al letto. Posizionare pietre nei punti di accesso della casa, ad esempio i davanzali, oltre ad un buon impatto estetico, offre schermo e protezione dalle energie negative.

Oltre alla tormalina, altre pietre ottime per difendersi dalla negatività sono l’ossidiana nera, l’onice nera, il quarzo rosa e il quarzo fumé. Per vano portaoggetti dell’auto, molti preferiscono la protezione del quarzo fumé. Nella borsa invece, le ragazze e le signore, possono riporre un piccolo pezzo della citata pietra tormalina. L’ossidiana nera, messa sulla scrivania allontana le seccature e rasserena l’ambiente.

Il disordine attira energie basse e potenzialmente negative

Sporco e disordine poco hanno a che fare con buone vibrazioni energetiche e frequenze alte. Quando nell’ambiente in cui stiamo per più tempo, regnano disordine, polvere e sporcizia, la possibilità di imbattersi in energie negative è molto elevata. Ricordiamo ancora una volta che attiriamo tutto ciò che vibra alla nostra stessa frequenza per un tempo sufficientemente lungo.

Il che significa, tradotto semplicemente, che lasciare i piatti sporchi la sera per lavarli il giorno dopo, non comporta alcunché dal punto di vista vibrazionale. Se invece, i piatti si accumulano, i pavimenti sono sporchi e la polvere abbonda, le vibrazioni si abbassano agganciando il corrispondente energetico.

Ogni luogo dove viviamo, dovrebbe infine, essere liberato da quegli oggetti che non amiamo o che ci riportano in mente cose dolorose. Prima ancora dei simboli a protezione della casa, dell’ufficio e dell’auto, dobbiamo circondarci di ciò che amiamo e ci fa sentire bene. Che siano piante, quadri, sculture o semplici soprammobili, è importante che ogni volta che posiamo l’attenzione su di essi, proviamo solo emozioni e vibrazioni positive.

Angeli come simboli di protezione della casa

Che ci si creda o no, gli Angeli sono da sempre, potenti simboli a difesa della casa e degli spazi che occupiamo. L’arcangelo Michele, invocato per dormire quando si percepisce una brutta energia in camera, è in grado di allontanare con amore e decisione le presenze soprannaturali. Gli Angeli, sono sempre al nostro fianco e intervengono se sollecitati con amore e fiducia, per darci sollievo.

Cambia aria e fai entrare luce solare nelle stanze poco usate

Che si tratti di una soffitta o di uno sgabuzzino, le energie negative tendono ad accamparsi nelle stanze della casa che usiamo di meno. Oltre a tenere in ordine questi spazi poco frequentati, è utile cambiare spesso l’aria aprendo per un’ora al giorno le finestre, anche in inverno ovviamente. Meglio fare il cambio di aria quando la luce del sole è in grado di filtrare agevolmente nella stanza illuminandola tutta. Nei luoghi della casa meno frequentati, contro le basse vibrazioni e le energie negative, meglio mettere riproduzioni di figure e animali spirituali.

Accendi una candela o degli incensi

Dopo aver pulito la stanza, possiamo liberare l’ambiente dall’energia negativa accendendo una candela bianca o un bastoncino di incenso naturale. Anche bruciare gli oli essenziali indicati per l’aromaterapia ha un effetto purificante per la casa. Un aspetto importante da ricordare è di pronunciare affermazioni positive e frasi di amore universale quando ci si appresta ad accendere la fiamma.

Conclusioni

Mettere simboli a protezione della casa, dell’ufficio e dell’auto è semplice e possiamo farlo in breve tempo. Ai simboli dobbiamo conferire potere attraverso un atto di fiducia, in fondo, se hanno funzionato per qualcuno, potrebbero funzionare anche per noi. Con fede e senza fanatismo, è possibile trasformare l’energia base che caratterizza ogni ambiente, casalingo e non.

Ai simboli, dobbiamo necessariamente, associare anche un impegno a cambiare, laddove necessario, il nostro atteggiamento. Se decidiamo di proteggerci dalle energie negative, dobbiamo elevare la nostra vibrazione base che emettiamo anche quando ci sembra di essere in stand by. Per farlo, si deve essere consapevoli dei pensieri che ci girano per la testa e, cambiare quelli negativi in positivi.

Nota per il lettore: Tutti i contenuti pubblicati su questo sito, sono solo ed esclusivamente a carattere divulgativo e non hanno alcuna pretesa di costituire una cura, una diagnosi, prescrizione o formulazione di ricette o parere medico. Leggi tutto il Disclaimer.

Studio dal 1996 le migliori tecniche di Crescita Personale associate ad una alimentazione produttiva per la mente ed il corpo. Esperto in meditazione ed autoipnosi, ho elaborato un metodo esclusivo per programmare l'inconscio e renderlo più produttivo per la nostra vita. La malattia nasce da un pensiero, arrivare prima che tale pensiero metta radici fa la differenza, i rimedi naturali sono la via che la saggezza dell'universo ci offre per ritrovare pace ed equilibrio.

Back To Top