skip to Main Content

Profumi per armadi e cassetti. 5 profumi fai da te

5 Profumi Per Armadi

Come fare buoni odori per armadi e cassetti, realizziamo in casa con il fai da te profumi per armadi e assorbi odori per cassetti

Aria nuova per guardaroba e scaffali interni con i 5 profumi per armadi e cassetti, buoni odori in casa durante tutto l’anno.

Ci sono tanti modi per realizzare ottimi rimedi per cassetti è possibile profumare gli armadi con il bicarbonato e più avanti vedremo come fare.

Meglio sistemare il bucato, dopo stirato, in un ambiente che sprigioni solo buoni odori ed attenui quelli cattivi.

Cosa occorre per fare i profumi in casa

Con il fai da te, possiamo preparare i nostri odori buoni per armadi e cassetti, procuriamoci questi ingredienti:

  • Oli essenziali
  • Saponette profumate bio
  • Lavanda boccioli
  • Bicarbonato di sodio
  • Menta e aceto

Con queste materie, in poco tempo e con una spesa davvero minima, si preparano ottimi deodoranti per armadi e cassetti.

Profumi per armadi e cassetti, 5 idee fai da te

Fare da soli, velocemente e bene, i profumi da mettere all’interno di cassettiere, bauli, cassapanche, armadi, comò e guardaroba, è semplice.

Il tempo impiegato per preparare queste profumazioni e assorbi odori, si ripaga con la soddisfazione provata per i buoni profumi ottenuti.

Oli essenziali profumi per armadi e cassetti

Scegliete uno o più oli essenziali che vi piacciono e versatene due o tre gocce su un batuffolo di cotone.

Riponete il batuffolo profumato in cassetti, guardaroba e armadi, stando ben attenti a non metterlo a contatto con i vestiti e la biancheria.

Gli oli essenziali infatti, se non diluiti, possono irritare la pelle.

Bicarbonato assorbi odori armadio

Per aumentare il potere assorbente di cattivi odori, possiamo aggiungere la stessa miscela di oli essenziali a mezza tazza di bicarbonato di sodio.

Questa soluzione, deve essere agitata molto bene almeno una volta la settimana per rinnovarne la capacità assorbente e profumante.

profumi per armadi e cassetti

Saponette profumate per cassetti e armadi

Un altro modo per profumare armadi e cassetti, consiste nel sistemare una saponetta profumata biologica.

Potete acquistarne della profumazione che più vi piace, tagliarla a metà e avvolgerla in un panno carta prima di metterla nell’armadio o nei cassetti.

Boccioli di lavanda profumano armadi e cassetti

Il buon odore della lavanda per profumare guardaroba, cassetti e armadi.

Una volta procurati i boccioli, legarne alcuni con uno spago e metterli in un sacchettino di stoffa o una rete di nylon a maglie piccole.

Mettere questi sacchettini in ambienti da profumare e il buon odore si espanderà in pochi istanti.

Menta e aceto assorbi odori

Con aceto di vino bianco e qualche goccia di olio essenziale di menta, possiamo creare una soluzione spray assorbi odori.

Questa soluzione, spruzzata sulle pareti interne di armadi, guardaroba e cassetti, assorbe i cattivi odori.

Conclusioni 5 profumi per armadi

Con i 5 profumi per armadi e cassetti fai da te, risolviamo il problema dei cattivi odori ed esaltiamo quelli buoni.

Ottenere un buon odore naturale per ambiente, senza ricorrere alla chimica, fa bene al nostro naturale benessere e al pianeta.

Il profumo che si libera da armadi, guardaroba e cassetti, ci dà una maggiore sensazione di freschezza e di pulito.

Leggi anche: Mai più cattivi odori nella lavatrice

Ti potrebbe interessare: Elimina facilmente la puzza delle scarpe

Leggi anche: Macchie di sudore? Eliminale così

MioGreen

Studio dal 1996 le migliori tecniche di Crescita Personale associate ad una alimentazione produttiva per la mente ed il corpo. Esperto in meditazione ed autoipnosi, ho elaborato un metodo esclusivo per programmare l'inconscio e renderlo più produttivo per la nostra vita. La malattia nasce da un pensiero, arrivare prima che tale pensiero metta radici fa la differenza, i rimedi naturali sono la via che la saggezza dell'universo ci offre per ritrovare pace ed equilibrio.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Back To Top