skip to Main Content

Allume di rocca a cosa serve, effetti collaterali

Allume Di Rocca Serve

Ultimo aggiornamento 27 Dicembre 2021

L’allume di rocca serve per fermare il sudore, agisce come blando deodorante e trova impiego in svariati settori, dalla cosmetica al tessile. L’allume di potassio, è una pietra eccellente per fermare il sudore quando questo diventa eccessivo.

Oltre al sudore, l’allume di potassio trova largo impiego in cosmesi ed anche come assorbi odori casalingo. Pochi sono i riscontri riguardo una tossicità per l’uomo dell’allume di rocca, in generale possiamo dire che l’allume di potassio non fa male. Più avanti, vedremo da dove nasce l’idea che l’allume possa essere dannoso per l’uomo e come ci siano attualmente, poche conferme riguardo questa presunta tossicità.

Cos’è l’allume di rocca

L’allume di rocca è un ottimo rimedio naturale che trova impiego come deodorante e per contrastare il sudore eccessivo. Cerchiamo allora, di conoscere meglio l’allume di rocca e gli impieghi più frequenti di questo sale formato da acido solforico, alluminio e potassio.

L’allume di rocca, era anticamente estratto dai greci, dalle rocce di allume mentre il nome, deriva dalla città di Rocca in Mesopotamia. La formula chimica dell’allume di rocca è KAl(SO₄)₂·12H₂O e, si impiegava, anche come ignifugo, astringente ed emostatico.

Oltre a trovare questo minerale in preparati per attenuare gli effetti del sudore, l’allume di rocca, si usa anche nel settore tessile ed in cosmetica. In tintoria, ad esempio, l’allume di potassio, si impiega  come fissante nei processi di colorazione dei tessuti. Una volta aggiunto al colore, l’allume di potassio forma un prodotto che diventa ben presto insolubile.

Come abbiamo visto, l’allume di rocca è anche un astringente naturale di primissima qualità ma anche un deodorante, un lenitivo, un antibatterico ed un cicatrizzante.

Allume di rocca a cosa serve

Nell’ultimo decennio, l’uso come deodorante dell’allume di rocca si è intensificato grazie alle sue innate proprietà naturali. L’allume di potassio infatti, possiamo usarlo dopo aver fatto la doccia o comunque, dopo aver lavato le ascelle.

L’uso della pietra è molto semplice, si passa la pietra inumidita per due, tre volte, sulla pelle asciutta. Questo semplice e ripetuto passaggio, oltre a fermare il sudore, andrà a bloccare la proliferazione batterica responsabile del cattivo odore ascellare.

Un altro effetto benefico della pietra di allume è la riduzione dell’eccessiva sudorazione dei piedi. Soprattutto in estate infatti, basta passarla più volte la sulla pianta dei piedi per fermare il troppo sudore.

Se il risultato di fermare l’eccessiva sudorazione è pressoché uguale per tutti, lo stesso non si può dire per l’effetto deodorante dell’allume di rocca.

In questo caso infatti, le varianti della composizione batterica del sudore può essere determinata da diversi fattori del tutto personali.

Può capitare quindi, che l’allume di rocca non riesca ad uccidere completamente qualche tipo di batterio presente in zona ascellare.

Da ciò è possibile spiegare il perché l’effetto deodorante non è uguale per tutti.

Dopobarba naturale Allume di rocca

L’allume di rocca serve anche a chi soffre di bruciore di pelle appena fatto la barba. Dopo la rasatura, si sciacqua il viso e lo si asciuga prima di passare la pietra di allume leggermente inumidita. Un paio di passaggi sono più che sufficienti per regalare la sensazione di freschezza senza il bruciore tipico del dopobarba. La controindicazione per il passaggio della pietra di potassio sulla pelle è che, essendo astringente, secca un po’ la cute, nulla di più.

Pietra di rocca per herpes del labbro

Gli usi di questa pietra sono davvero tanti e i benefici dell’allume di rocca, superano di gran lunga le poche controindicazioni. L’herpes del labbro ad esempio, è un virus che trattato con allume di rocca si ferma e regredisce molto rapidamente. Altri giovamenti, dal trattamento con questa pietra, si hanno anche per afte e sanguinamenti gengivali.

In estate poi, l’allume di rocca è un ottimo rimedio naturale per lenire il dolore ed il prurito provocato dalle punture delle zanzare. Con una semplice passata della pietra inumidita sulla zona interessata, si ha un sollievo immediato, l’effetto è istantaneo e duraturo.

Infine, le creme a base di allume di rocca anche per le emorroidi, garantiscono eccellenti risultati grazie alle proprietà astringenti.

Impiego casalingo di allume di rocca

Come impiego casalingo, l’allume di rocca si è rivelato un efficace assorbi odori da posizionare laddove ce ne sia più bisogno. Essendo un sale capace di assorbire egregiamente i cattivi odori, l’allume di rocca si impiega come rimedio naturale casalingo ad esempio nel frigorifero. Per questo uso, si compri l’allume di potassio ridotto in finissima polvere da mettere in un contenitore da riporre nel frigo. Le proprietà di assorbi odori dell’allume di rocca non tarderanno a dare i risultati sperati.

Leggi: Come preparare in casa un efficace deodorante fai da te

Effetti collaterali e controindicazioni allume di potassio

Le controindicazioni per l’allume di rocca ad uso cosmetico, tessile e come rimedio assorbi odori in casa, sono trascurabili.

Detto che il potere deodorante è per gran parte personale e non estendibile alla totalità delle persone, è bene non esagerare con la continua applicazione.

Come ogni altro rimedio della natura, il buon senso nell’uso è sempre il miglior consiglio che si possa dare e seguire.

L’Allume di rocca fa male? Alcune fonti riportano di presunte contaminazioni cellulari da uso troppo frequente di allume di potassio.

Il rischio paventato ma non provato a sufficienza, è che l’alluminio finisca per entrare nel circolo cellulare con interessamento genetico del DNA.

Non vi sono riscontri scientifici di rilievo in merito.

Evitare di ingerire pezzi o polvere di allume di rocca, gli effetti non tarderebbero a manifestarsi sotto forma di diarrea e problemi gastrointestinali vari.

In caso di ingestione involontaria, bere latte e prendere antiacido, consultare medico o guardia medica.

Perché usare l’allume di rocca

I benefici del fare uso dell’allume di rocca sono molti e, come abbiamo visto, riguardano sia la persona che l’ambiente. La pietra dell’allume di potassio, porta vantaggi a noi come persona e fa bene anche al pianeta.

I principali benefici dell’allume di rocca sono:

  • Ottimo rimedio per le piccole ferite come ad esempio i taglietti da rasatura. L’allume di potassio lenisce il dolore provocato dalle punture di insetti, zanzare in primis.
  • Ferma l’eccessiva sudorazione, la pietra di rocca, agisce come efficace deodorante naturale.
  • Sostenibilità del processo produttivo, l’estrazione dalla rocce del sale composto, è del tutto naturale.
  • L’allume di rocca è un prodotto che dura molto e costa poco in proporzione ai molteplici usi che se ne può fare. E’ un rimedio naturale ottimo per l’igiene personale, per la casa e in ambito tessile.
  • L’allume di rocca si trova in tutte le erboristerie, in profumeria e, oramai, in quasi tutti i supermercati della grande distribuzione.
Conclusioni

L’allume di rocca serve in svariate situazioni, non solo a chi ha una sudorazione abbondante agendo come astringente e blando deodorante.

E’ un pronto rimedio per tanti piccoli contrattempi della pelle. La pietra di allume, aiuta i piccoli tagli da rasatura a cicatrizzarsi più in fretta ed è lenitivo dopo la barba o la depilazione. Inoltre, dà immediato sollievo quando applicato subito su punture di zanzare e di insetti in genere.

L’allume di potassio, passato su afte ed herpes del labbro, ne ferma la carica virale e ne accelera la guarigione.

Nota per il lettore: Tutti i contenuti pubblicati su questo sito, sono solo ed esclusivamente a carattere divulgativo e non hanno alcuna pretesa di costituire una cura, una diagnosi, prescrizione o formulazione di ricette o parere medico. Leggi tutto il Disclaimer.

Studio dal 1996 le migliori tecniche di Crescita Personale associate ad una alimentazione produttiva per la mente ed il corpo. Esperto in meditazione ed autoipnosi, ho elaborato un metodo esclusivo per programmare l'inconscio e renderlo più produttivo per la nostra vita. La malattia nasce da un pensiero, arrivare prima che tale pensiero metta radici fa la differenza, i rimedi naturali sono la via che la saggezza dell'universo ci offre per ritrovare pace ed equilibrio.

Back To Top