skip to Main Content

Vitamine gruppo B benefici per la mente e per i muscoli

Vitamine Gruppo B Benefici

Ultimo aggiornamento 18 Giugno 2022

Le vitamine del gruppo B si assumono nella giusta proporzione per ottenere tutti i  benefici. Dove si trovano le vitamine del gruppo B

Chi oltre alla normale alimentazione aggiunge l’integrazione conosce senza dubbio i molti benefici delle vitamine del gruppo B.

Le Vitamine del gruppo B, fanno bene e servono a migliorare il benessere sia per la mente che per il corpo. Uno dei benefici dell’uso di integratori alimentari, anche quelli con vitamine B, è sicuramente, l’aumento di energia fisica.

Con un buon livello nel sangue di vitamine del gruppo B, aumenta l’energia a nostra disposizione e calano i disturbi fisici.

In questo approfondimento puoi scoprire dove si trova la vitamina B e perché sta in gruppo, inoltre, saprai quali alimenti mangiare per avere subito tanti benefici.

Nel gruppo B ci sono 8 Vitamine che hanno tutte, un’importanza fondamentale per il benessere generale del nostro organismo, è perciò importante conoscere quali sono.

Vitamine gruppo B benefici per la mente

I nutrienti che troviamo nelle Vitamine del gruppo B, sono molto utili perché convertono in energia mentale e anche fisica tutto ciò che mangiamo. Le Vitamine del gruppo B sono idrosolubili, si sciolgono cioè nell’acqua e si eliminano attraverso il sudore o le urine.

Il nostro corpo non è in grado di trattenere ed accumulare le Vitamine del gruppo B ad eccezione della Vitamina B12, un’integrazione è pertanto necessaria e consigliata.

Le vitamine del gruppo B sono termolabili perdono cioè, con il processo di cottura degli alimenti, gran parte dei loro benefici. Alcune di queste vitamine sono anche fotosensibili, ovvero, temono l’esposizione alla luce del sole. Le vitamine del gruppo B sono dunque fondamentali per il buon funzionamento del sistema nervoso.

Una carenza di queste vitamine è generalmente associata a:

  • deficit energetici-proteici;
  • alcolismo;
  • prolungato uso di farmaci.

Le Vitamine del gruppo B sono raggruppate in quanto il quantitativo da assumere è proporzionato tra loro per apportare più effetti positivi. Una somministrazione sbilanciata potrebbe infatti creare problemi di non poco conto.

Quali Vitamine formano il Gruppo B

Sono 8 le Vitamine B e stanno tutte dentro ad un gruppo per il motivo già spiegato, sono da assumere in proporzione tra loro.

  • B1 tiamina;
  • B2 riboflavina;
  • B3 o Niacina;
  • B5;
  • B6 o Piridossina;
  • B8 o Biotina;
  • B9 o Acido folico;
  • B12 o Cobalamina;

Vitamine gruppo B benefici ed effetti da carenza

Vitamina B1

La vitamina B1, presente anche nei cereali integrali, agisce in collaborazione con enzimi nella scissione di carboidrati e grassi coadiuvando l’organismo durante il processo digestivo. La tiamina quindi, aiuta il sistema nervoso a funzionare come deve, inoltre, fa bene ai muscoli e al cuore. La vitamina B1 trova impiego quando si ha a che fare con la depurazione di organismi avvelenati col piombo.

Una mancanza di vitamina B1 può portare a:
  • Depressione;
  • Disturbi alla digestione;
  • Inappetenza;
  • Irritabilità;
  • Dolori Muscolari;
  • Stanchezza.
Possono avere una carenza di vitamina B1:
  • chi è alle prese con la febbre;
  • coloro i quali abusano con l’alcol;
  • i fumatori incalliti;
  • chi è costantemente sotto stress.
Alimenti ricchi di vitamina B1 in mg su 100 g:
  • Germe di grano, 2.44;
  • Semi di girasole, 1,60;
  • Arachidi, 1,52;
  • Bistecca di suino, 1,12;
  • Fiocchi di mais, 1,00;
  • Riso soffiato, 1.
Vitamina B2

La Vitamina B2 detta anche riboflavina, entra nel processo di produzione degli anticorpi e nella eliminazione delle tossine. La riboflavina ha pertanto, un ruolo fondamentale nell’attività di diversi enzimi riguardo la trasformazione dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.  I benefici delle vitamine B-2 del gruppo sono per gli occhi, le unghie ed i capelli. Non essendo immagazzinabile, la riboflavina deve perciò, essere assimilata con regolarità, soprattutto in chi fa sport e da chi fa spesso uso di medicinali anticoncezionali orali.

Una carenza di vitamina B2 comporta:
  • Fotofobia;
  • Lesioni sulla lingua;
  • Ferite agli angoli della bocca;
  • Cataratta;
  • Bruciore agli occhi con prurito.
Contenuto di vitamina B2 in mg su 100 grammi di prodotto:
  • Fegato bovino, 3.30;
  • Ovino fegato, 3.28;
  • Fegato suino, 2.98;
  • Cavallo fegato, 2.88;
  • Rene bovino, 2.25;
  • Coratella agnello, 2.04.
Benefici Niacina vitamine B-3 del gruppo

La Niacina o Vitamina B3, si usa nella prevenzione di malattie cardiovascolari ed è inoltre utile per contrastare il colesterolo.Per una pelle sana ed integra, i benefici della Niacina, si fanno sentire quando si vuol disintossicare l’organismo. Questa vitamina è essenziale per il buon funzionamento e l’attività del sistema nervoso ma anche per la piena efficienza dell’apparato digerente. I benefici delle Vitamine B-3 presenti nel gruppo, sono anche per l’attivazione della produzione degli ormoni sessuali.

Un deficit della vitamina B3 può portare a:
  • Affaticamento;
  • Mal di testa;
  • Perdita di appetito;
  • Disturbi gastrointestinali;
  • Disturbi del sonno.
Dove si trova la vitamina B3 (in mg su 100 grammi):
  • Crusca di grano, 29.6;
  • Caffè solubile, in polvere e caffè decaffeinato, 28.1;
  • Orzo solubile, caffè d’orzo, 16.9;
  • Riso soffiato, 16.0;
  • Fiocchi di mais, 16.0;
  • Paprika, 15.3.
Vitamina B5 acido pantotenico

Un’altra vitamina importante per la produzione di energia è l’acido pantotenico o Vitamina B5, attiva nel metabolismo dei carboidrati, dei grassi e anche delle proteine con il coenzima “A”. Possiamo affermare che la vitamina B5 entra nel processo di produzione di energia, l’acido pantotenico inoltre, stimola la secrezione del cortisone e degli ormoni sessuali. Buoni livelli di vitamina B5 nel sangue fanno funzionare al meglio anche il sistema immunitario aiutando la pelle, le unghie e i capelli a mantenersi sani.

Una carenza di Vitamina B5 può essere associata a:
  • Invecchiamento precoce;
  • Perdita dei capelli;
  • Disturbi digestivi;
  • Depressione;
  • Crampi muscolari;
  • Dolori addominali;
  • Disturbi del sonno;
  • Diarrea.
La Vitamina B5 si trova (in mg su 100 grammi):
  • Lievito di birra, 12.00;
  • Fegato di manzo, 7,61;
  • Agnello fegato, 7.27;
  • Fegato di pollo, 6.19;
  • Crusca di frumento, 2.89;
  • Funghi, 2.20.

Benefici Piridossina B-6 le Vitamine del gruppo

I benefici della Piridossina, le Vitamine B-6 del gruppo, oltre alla trasformazione di proteine, grassi e carboidrati, sono per i globuli rossi e gli anticorpi.

La piridossina, converte in Niacina il Triptofano e normalizza il funzionamento del sistema nervoso e muscolare, inoltre, aiuta anche l’apparato digerente. Nei bambini, la vitamina B6 riduce ed attenua sensibilmente le crisi compulsive, fa anche bene per il mantenimento in salute della pelle. Diversi studi clinici, hanno inoltre provato l’efficienza della piridossina per: depressione, sterilità, ritenzione idrica, sindrome premestruale, sindrome del tunnel carpale, diabete e nausea della gravidanza. Una carenza di Piridossina, le vitamine B-6 del gruppo, si riscontra raramente in persone affette da patologie intestinali, nei neonati, in chi abusa con l’alcol.

Una carenza di Vitamina B6 può comportare:
  • Depressione;
  • Perdita dei capelli;
  • Debolezza;
  • Disturbo del sonno;
  • Dermatite;
  • Nervosismo.
Alimenti ricchi di vitamina B6 (mg su 100 grammi):
  • Germe di grano, 3.30;
  • Fiocchi di mais, 1.80;
  • Riso soffiato, 1.80;
  • Muesli, 1.60;
  • Crusca di grano, 1.38;
  • Zafferano, 1.30.
Biotina vitamina B8

L’importanza della Biotina o Vitamina B8, invece, la si deve al fatto che permette il corretto assorbimento di Vitamina B5, Vitamina B12 e Acido Folico.

Il ruolo di questa vitamina è inoltre importante in quanto entra, come coenzima, nella sintesi dei carboidrati e degli acidi grassi. L’uso della biotina nella cura di dermatiti seborroiche, eczemi e dell’alopecia, si è rivelato pertanto un successo.

Un deficit della Vitamina B8 può portare a:
  • Mancanza di appetito;
  • Perdita del sonno;
  • Pelle secca;
  • Disturbi sistema nervoso.
Dove si trova la vitamina B8:
  • Manzo fegato, 103.5 mg su 100 grammi;
  • Fegato agnello, 100.0 mg su 100 grammi;
  • Farina di soia, 68.1 mg su 100 grammi;
  • Tuorlo uovo, 52.9 mg su 100 grammi;
  • Pesce persico, 48.9 mg su 100 grammi;
  • Noci, 37.0 mg su 100 grammi;

Leggi cosa fare se non riesci a prendere sonno

Acido folico vitamina B9

Anche l’acido Folico o Vitamina B9 nel Gruppo B si considera, a ragione, una delle più importanti. Una vitamina ritenuta essenziale nella crescita e che favorisce perciò, intervenendo nella creazione di acido nucleico, la riproduzione cellulare.

Questa vitamina B9 si impiega in presenza di anemia in quanto aiuta l’equilibrio del sistema nervoso e entra nella produzione dei globuli rossi.

Ottimi i risultati ottenuti anche in presenza di ulcera dello stomaco, ferite agli angoli della bocca e infiammazioni della lingua.

Vitamina B12

I benefici delle vitamine B-12 del gruppo si avvertono soprattutto in presenza di una carenza a partire dai 60 anni. Assumere anche la B12, aiuta per evitare danni neurologici permanenti. Un deficit di vitamina B12 può anche manifestarsi con una persistente debolezza, anemia e perdita di memoria.

Questa vitamina inoltre, partecipa alla sintesi del DNA e dell’emoglobina ed è di basilare importanza per mantenere nei limiti consigliati l’omocisteina.

Se si ha una alimentazione onnivora difficilmente si può andare in carenza di questa vitamina, pertanto, le eccezioni possono essere date da un’età avanzata.

In caso di dieta vegana o vegetariana è consigliato il ricorso ad integratori.

Alimenti ricchi di vitamina B12:
  • Fegato agnello, 104.0 mg su 100 grammi;
  • Paté di fegato, 86.4 mg su 100 grammi;
  • Fegato manzo, 69.2 mg su 100 grammi;
  • Tacchini fegato, 63.3 mg su 100 grammi;
  • Fegato anatra, 53.9 mg su 100 grammi;
  • Vongole, 49.4 mg su 100 grammi.
Conclusione Vitamine gruppo B benefici

Manteniamo nel sangue ottimi livelli di Vitamine del gruppo B, questo, ci aiuta ad avere tanta salute e benessere, inoltre, ci dà energia per il sistema nervoso e per i nostri muscoli. Se l’alimentazione da sola non basta allora è meglio fare ricorso ad integratori di qualità.

Nota per il lettore: Tutti i contenuti pubblicati su questo sito, sono solo ed esclusivamente a carattere divulgativo e non hanno alcuna pretesa di costituire una cura, una diagnosi, prescrizione o formulazione di ricette o parere medico. Leggi tutto il Disclaimer.

Studio dal 1996 le migliori tecniche di Crescita Personale associate ad una alimentazione produttiva per la mente ed il corpo. Esperto in meditazione ed autoipnosi, ho elaborato un metodo esclusivo per programmare l'inconscio e renderlo più produttivo per la nostra vita. La malattia nasce da un pensiero, arrivare prima che tale pensiero metta radici fa la differenza, i rimedi naturali sono la via che la saggezza dell'universo ci offre per ritrovare pace ed equilibrio.

Back To Top