skip to Main Content

Integratori alimentari donna e uomo, quando iniziare

Integratori Alimentari Donna E Uomo, Quando Iniziare

Gli integratori alimentari sono importanti per l’uomo e per la donna, quando iniziare e come fare una corretta integrazione per aumentare il benessere

Assumere integratori alimentari per donna e uomo diventa, con il passare degli anni, sempre più importante. Gli alimenti che compongono la dieta, rispetto al passato, contengono oggi, minori concentrazione di sali minerali e vitamine. Alcuni processi, il tipo di cottura, ne riducono poi ulteriormente la disponibilità per l’organismo.

Integratori alimentari differenti per età e sesso

E’ oramai opinione diffusa che una buona integrazione si renda necessaria con il passare degli anni. Verso i 40 si inizia ad avvertire il bisogno supportare il nostro organismo con gli integratori alimentari.

Differenza tra uomo e donna

Per l’uomo il fabbisogno di energia è diverso rispetto alla donna, per quest’ultima il calcio è un minerale importante. Le distinzioni tra uomo e donna quando si parla di integratori alimentari sono importanti. Le esigenze sono diverse perché, a parità di età, differenti sono i cambiamenti nell’organismo.

Integratori alimentari per la donna

  • Calcio – Come abbiamo accennato è uno dei sali minerali che, con l’avanzare degli anni, diventa molto importante per la donna. Con la menopausa in avvicinamento, la donna potrebbe registrare la perdita di questo minerale con conseguente aumento di fragilità delle ossa e rischio di fratture. L’integrazione alimentare di calcio è pertanto consigliata.
  • Magnesio – Questo minerale tiene a bada la pressione, è un ottimo rilassante per i muscoli e per la mente e favorisce un buon riposo. Il magnesio inoltre, combatte efficacemente ogni tipo di infiammazione ed è di aiuto per il sistema cardiovascolare.
  • Probiotici – Aiutano la donna a perdere quel peso superfluo che può creare problemi. I probiotici aiutano il sistema immunitario innalzando le difese, l’intestino lavora meglio grazie ad un maggiore equilibrio della flora batterica.
  • Vitamina B12 – Una vitamina fondamentale per il benessere della donna. Limita gli sbalzi d’umore legati agli ormoni e rende più attivo il cervello. Questa vitamina fa bene sia per la circolazione del sangue sia per avere più energia a disposizione.
  • Vitamina D – Fondamentale per assimilare il calcio affinché si depositi correttamente nelle ossa, questa vitamina viene normalmente sintetizzata dalla cute esposta al sole. Una dieta impoverita e il poco sole preso, possono determinare una pericolosa carenza di vitamina D.
  • Omega 3 – Aumentando l’assunzione degli acidi grassi di questo tipo, la donna mette all’angolo i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento. Gli omega 3 stimolano positivamente il metabolismo aiutando la donna a mantenere un buon peso forma.
  • Vitamina C – Ottimo antiossidante, questa vitamina rallenta l’invecchiamento favorisce la produzione di collagene ed è di aiuto contro le malattie da raffreddamento.

Leggi anche: Gli straordinari effetti anti-età di questa vitamina 

Per l’uomo qualche variazione

Gli integratori alimentari che abbiamo visto per la donna, vanno bene anche per l’uomo con l’aggiunta di qualche elemento.

  • Vitamine Gruppo B e Ferro – Queste vitamine consentono di convertire il cibo che si mangia in maggiore energia disponibile. Aiutano inoltre il sistema nervoso a lavorare meglio. Ferro e acido folico – Il primo serve per veicolare al meglio l’ossigeno nel sangue mentre l’acido folico dà una mano nelle situazioni di sovraccarico fisico e mentale.
  • Selenio e zinco – Sono due minerali importanti per l’apparato riproduttivo dell’uomo. Il selenio per la spermatogenesi, lo zinco è invece importante oltre che per altri fattori anche per la fertilità. Tutti e due supportano il buon funzionamento del sistema immunitario innalzando le difese contro gli agenti patogeni.

Leggi anche: Più forza ed energia dopo aver mangiato

Conclusione

La differenza quando si tratta di scegliere gli integratori alimentari per uomo e donna sta nelle diverse esigenze dei rispettivi organismi. Per l’uomo può sorgere la necessità di avere più energia fisica a disposizione, per la donna più lucidità mentale. I cambiamento ormonali possono poi richiedere una integrazione specifica.

Il nostro consiglio è di fare integrazione attraverso una dieta sana e bilanciata, aumentando il consumo di frutta e verdura cruda e di alimenti ricchi delle sostanze elencate.

MioGreen

Studio dal 1996 le migliori tecniche di Crescita Personale associate ad una alimentazione produttiva per la mente ed il corpo. Esperto in meditazione ed autoipnosi, ho elaborato un metodo esclusivo per programmare l'inconscio e renderlo più produttivo per la nostra vita. La malattia nasce da un pensiero, arrivare prima che tale pensiero metta radici fa la differenza, i rimedi naturali sono la via che la saggezza dell'universo ci offre per ritrovare pace ed equilibrio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Back To Top